I Licei Giovanni da San Giovanni sono la prima scuola italiana ad aderire al progetto formativo “Vivere Digitale” da Wattajob in partnership con Facebook, e sarà anche la prima ad ospitare un evento di questo tipo.

Il programma Vivere Digitale prevede l’erogazione tra il 2018 ed il 2019 di corsi di formazione a 75.000 cittadini in sei paesi europei tra cui Italia, Polonia, Germania, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito. Il programma si rivolge a ragazzi di età compresa tra 18 e 30 anni, con l’obiettivo di allargare e migliorare le loro competenze digitali utili per raggiungere il successo nell’economia digitale e sfruttare a pieno tutte le opportunità offerte dalla rete.

L’obiettivo del programma è quello di aiutare i partecipanti ad aumentare le proprie opportunità future, professionali e personali, e approfondire le loro competenze digitali. Il progetto ha anche l’obiettivo di educare al corretto utilizzo delle tecnologie digitali e di far riflettere i partecipanti sulle opportunità offerte dalle professioni del futuro; stimolare la mentalità digitale dei partecipanti, per farli riflettere su come generare dei contenuti online che possano aiutarli a farsi strada nell’economia digitale.

I temi su cui si focalizza il progetto formativo sono principalmente quattro:

  • Social Network
  • Presenza Online
  • Cybersecurity
  • Innovazione

Giovedì 15, dalle ore 08:30 alle ore 13:00, parteciperanno al progetto le classi quinte del Liceo Linguistico.

Venerdì 16, al medesimo orario, sarà il turno degli studenti delle classi quinte del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico-Sociale.

Il progetto è totalmente gratuito, sia per gli alunni che per l’Istituto scolastico.