La scuola è finita per la maggior parte degli studenti, ma i Licei non si fermano mai, soprattutto quando si tratta di fornire nuove ed interessanti esperienze formative. Le ultime novità sono per gli studenti di Lingua e Cultura Francese, soprattutto del Liceo Linguistico.

Grazie ad un protocollo di collaborazione sottoscritto fra USR della Toscana e Académie di Bordeaux per promuovere nei due territori “azioni di cooperazione educativa su temi di interesse comune”, due studenti, Mark Bullo e Giulia Bizzari, rispettivamente delle future 3°G e 4°D, parteciperanno ad un progetto di mobilità ed accoglienza in Francia.

Si tratta infatti di uno scambio con alunni francesi che durerà due mesi (un mese Oltralpe per i nostri alunni ed un mese in Italia per i corrispondenti). Mark e Giulia frequenteranno il Lycée Polyvalent Georges Leygues a Villeneuve-sur-Lot ed il Lycée Hôtelier de Gascogne a Talence ed entrambi sono stati scelti dopo aver presentato domanda, così come altre decine di studenti toscani.

Questa rappresenta una straordinaria occasione di apprendimento della lingua francese, ma anche di vivere appieno la cultura studiata in questi anni. Mark e Giulia non saranno gli unici: i docenti del Dipartimento di Lingua e Cultura Francese hanno lavorato molto negli ultimi mesi per gettare le basi di un nuovo scambio culturale con un liceo francofono e finalmente il lavoro ha dato i frutti sperati. A fine febbraio la futura 2°E in previsione d’intraprendere il percorso ESABAC, per il conseguimento del doppio diploma italiano e francese, ospiterà i corrispondenti del Lycée d’Enseignment Géneral et Technologique de Borda a Dax, vicino Bordeaux. I nostri alunni saranno accolti a Dax a marzo.

Il programma dello scambio appare ricco su entrambi e versanti, con visite culturali alle città ed ai monumenti fondamentali dei due territori, e soprattutto con tante occasioni di socializzazione.