Questa mattina, dopo essere state salutate dalla Dirigente, 14 ragazze appartenenti alla classe 4°E ESABAC ed 1 della 3°L ESABAC sono partite alla volta di Parigi insieme alla Prof.ssa Anne Marie Valtancoli, dove passeranno 3 settimane di studio della lingua e di approfondimento culturale.

Con l’ESABAC alla scoperta dell’Europa” (Codice Progetto 10.2.3C-FSEPON-TO-2018-4) è un progetto FSE-PON “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 “Potenziamento della Cittadinanza Europea” Prot.n. 3504  del 31/03/2017 – Asse I – Istruzione Azione 10.2.3C Mobilità transnazionale. Il finanziamento autorizzato di 40.706 € permetterà alle nostre studentesse di frequentare 60 ore di corso di lingua e coprirà interamente le spese di viaggio, vitto ed alloggio.

Gli obiettivi del progetto infatti sono:

  • raggiungimento del livello B2 di Lingua Francese, con conseguente aumento del bagaglio lessicale;
  • approfondimento in loco della cultura francese;
  • miglioramento delle capacità organizzative e del senso di autonomia;
  • miglioramento delle competenze comunicative;
  • utilizzo della Lingua Francese in contesti reali e non solo per perseguire obiettivi di tipo scolastico.

Il progetto “Con l’ESABAC alla scoperta dell’Europa” è stato reso possibile grazie all’attivazione di un altro modulo, di 30 ore, sempre appartenente al bando “Potenziamento della Cittadinanza Europea” (Prot.n. 3504  del 31/03/2017) denominato “Identità Culturale dell’Unione Europea” (Progetto 10.2.2A-FSEPON-TO-2018-19 con finanziamento autorizzato di 4.561,50 €).

Grazie alla docente esperta, la Prof.ssa Elena Garofano, ed al tutor, il Prof. Alessandro Bencivenni, le ragazze, dopo un’introduzione generale alla storia dell’Unione Europea, e soprattutto alle sue fasi evolutive, hanno potuto definire il significato di cittadinanza europea e a metterne in evidenza il carattere plurale, non esclusivamente limitato all’esercizio politico (diritto di voto, libertà di soggiorno e circolazione, ecc.) ma anche – e soprattutto – al suo versante culturale e sociale. Insieme alla Prof.ssa Garofano, la classe ha lavorato su Google Classroom su esercizi multimediali ripresi da fonti istituzionali o autorevoli ed ha lavorato alla creazione di diversi elaborati multimediali.

Per fare in modo che alla scuola “rimanesse” qualcosa di tangibile sono stati creati dei poster che verranno appesi in una delle aree comuni dell’Istituto.

Oggi la data della partenza per Parigi, ma non si tratterà solo di un soggiorno linguistico fatto di numerose visite ai monumenti, ai musei ed ai luoghi iconici della Ville Lumière. Grazie alla collaborazione con Radio Valdarno, web radio locale, le nostre alunne realizzeranno una serie di podcast, dal titolo “Qui Parigi, Europa“, che saranno disponibili, oltre che sul sito della radio, anche su Apple Podcast, Google Podcast e Spotify. In ogni puntata un approfondimento culturale con informazione e curiosità sulla capitale francese, ma anche sull’Unione Europea, sui diritti dei cittadini e sulle possibilità offerte dai vari organismi.