Si è svolta questa mattina alle ore 11:30 presso l’Aula Magna dei Licei “Giovanni da San Giovanni” la cerimonia d’inizio Anno Scolastico che ha coinvolto, in rappresentanza degli studenti, le classi 5°A del Liceo delle Scienze Umane e la classe 5°H del Liceo Economico-Sociale e due classi quinte dell’ISIS Valdarno. I Dirigenti Scolastici, la Prof.ssa Lucia Bacci per i Licei ed il Prof. Lorenzo Pierazzi per l’ISIS Valdarno, hanno dato il benvenuto all’Assessore Regionale all’Istruzione, formazione e lavoro, Dott.ssa Cristina Grieco ed al Sindaco di San Giovanni Valdarno, la Dott.ssa Valentina Vadi.

I Dirigenti, nel ringraziare le due rappresentanti delle Istituzioni, hanno sottolineato l’importanza strategica del Polo Scolastico di San Giovanni Valdarno. L’Assessore Grieco ha inoltre ricordato quanto già fatto dalla Regione Toscana a favore dell’Istruzione, ritenuto settore chiave per lo sviluppo, non solo locale, ma dell’intera nazione. Il Sindaco di San Giovanni Valdarno, infine, si è detta disponibile all’ascolto delle esigenze degli studenti e delle famiglie.

Sono state distribuite delle copie della Costituzione Italiana agli studenti che si accingono ad affrontare l’ultimo anno di scuola, pronti ad essere cittadini consapevoli ed attivi. Uno studente dell’ISIS Valdarno ed una nostra studentessa hanno letto gli articoli 3, 21 e 34, dedicati proprio al mondo della scuola, confermando ancora una volta quanto detto da Calamandrei nel 1950:

La scuola […] è un organo “costituzionale”. Ha la sua posizione, la sua importanza al centro di quel complesso di organi che formano la Costituzione

Piero Calamandrei